mercoledì 29 maggio 2013

Capitolo IV : LE ORIGINI di Laterza - I Feudatari


I FEUDATARI

Tratto da: dai Peuceti ai Laertini di D.RIZZI



Durante questi lunghi secoli medioevali, questi furono secondo il Galli i feudatari che si alternarono nel dominio delle nostre terre e delle loro zone di appartenenza:
·      I Longobardi, col Ducato di Benevento, del quale faceva parte Laterza VIII-IX secolo.
·      I Normanni, la infeudarono al Vescovo Arnoldo di Acerenza dal 1068 al 1078.- I Vescovi di Bari, Ursone, Elia  ed altri dal 1078 al 1198.- I Loffredi dal 1101 al 1133.- Riccardo Logoteta dopo il 1133.- Gualtiero di Brienne dal 1198 al 1225.- Gli Svevi con Federico II nel 1189.- Ancora i Vescovi di Bari dal 1209 al 1250.- Manfredi di Svevia, 1266- Angioini e Carlo d'Angiò, 1268- Filippo di Tussiaco dal 1268 al 1292.
·      I Principi di Taranto dal 1292 al 1463:
Filippo I;  Sua moglie nel 1304 e poi sua figlia nel 1308;  suo fratello Luigi nel 1347;  Roberto, nipote di Luigi fino al 1364; Filippo II fratello di Roberto dal 1364 al 1374; Francesco Del Balzo,  marito di Margherita, sorella di Filippo II, dal  1373 al 1375;   Ottone di Bruswik marito di Giovanna I dal 1375 al 1381;  Iacopo Del Balzo dal 1381 al 1383;  Luigi II d'Angiò si impadronì del Principato di Taranto nel 1382;  Ramondello Orsini dal 1383 al 1405; - Maria di Enghien, moglie di Ramondello e tutrice del figlio Giovanni Antonio dal 1405   al 1407 anno in cui sposò Ladislao e ne fu spodestata. Morto questi, nel 1414 Laterza fu sotto   Giovanna II fino alla concessione feudale a Giovanni Antonio Orsini dal 1419 al 1463. Regio Fisco di Laterza sotto Re Ladislao 1414. Tristano di Chiaromonte dal 1414 al 1416. Giacomo della Marca dal 1418 al 1419. Stefano Sanseverino  1419, poi spodestato, riprese il feudo di Laterza dal 1420 al 1434. Regio Demanio di Laterza sotto Giovanna II 1434. Regio Demanio di Laterza sotto Re Alfonso I d'Aragona 1442-1485.
·         Matteo Crispano dal 1485 al 1496.
·         Marino Brancaccio dal 1497 al 1535.
·          I  d'Azzia dal 1536 al 1655.

·         I Perez-Navarrete dal 1655 fino all'abolizione della feudalità, il 2 Agosto 1806, poi conservarono il titolo nobiliare di Marchesi di Laterza.

Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter